Coimbra 2017

Coimbra: festa di laurea 2017

Sveglia a Ribolhos, colazione a Castro Daire, pranzo e festa di laurea a Coimbra 2017, cena a Lisbona. Il rientro lampo ha prodotto una giornata intensa. The world needs nata. 100 Montaditos invece sono troppi. 

Coimbra 2017

Alle 8.20 ho il bus che da Castro Daire mi porta a Coimbra. Parto alle 7.00 e arrivo alle 7.40, in largo anticipo. Senza saperlo la strada per arrivare è la stessa del cammino di Santiago, ed è molto bella anche oggi. Dopo i primi 2km in picchiata c’è 1 e quasi mezzo in altrettanta ripida salita.

Faccio colazione alla panetteria O Celeiro (tè + bolo arroiz 1,3€). Il bus che doveva partire alle 8.20 e arrivare alle 8.50 a Viseu, dove devo cambiare per Coimbra alle 9.00, parte solo alle 8.40. Arriviamo alle 9.10, ma per fortuna la coincidenza ha aspettato.

Alle 10.30 arrivo così nella capitale studentesca, stanco, assonnato e pentito di non aver preso un viaggio diretto a Lisbona. Per fortuna poco dopo mi pentirò di essermi pentito.

P70507-130442

Infatti mi basta camminare dieci minuti e vedere i carri allegorici delle fraternità studentesche, e poi arrivare in centro e prendermi la magica combo a “The world needs nata” (1,75€, il pastel di nata qui costicchia 1,1€, ma è effettivamente più buono della media), per rianimarmi.

The world needs nata

P70507-112452

Oggi è giornata di cerimonia di laurea, Coimbra 2017, in una delle Università più antiche e belle del mondo! Le vie del centro sono ancora più incantate e animate del solito.

P70507-122909

C’è una luce d’intensità algarviana e per un paio d’ore non smetto di scattare foto, mentre gironzolo felice e macino altri 6-7km (anche se mapmywalk si rifiuta di tracciare) (E’ ufficiale mapmywalk non è più affidabile, se mai lo è stato).

P70507-131532

Mi rendo conto che in parte scatto le stesse foto che ho scattato l’anno scorso, ma Eraclito ci insegna che non ci si immerge mai due volte nello stesso fiume.

Così non si scatta mai la stessa foto allo stesso posto: diverso il giorno dell’anno, l’ora, la luce, qualche particolare e la macchina fotografica. Quindi puoi divertirti a confrontare le foto di Coimbra 2016 con quelle di Coimbra 2017. In una sorta di time lapse in salsa lusitana.

P70507-122426

Lisbona

Riparto da Coimbra alle 14.00, dopo un hamburger scottato e delle patatine crude da McDonald (2€). C’era troppa gente per dare un buon servizio, ma non c’erano altre alternative accanto alla stazione dei bus. Anyway, alle 16.30 sono a Lisbona Sete Rios.

Cammino un paio di km per tornare da Decathlon, dove stavolta compro un paio di occhiale da sole (3€) e delle solette nuove (6€), identiche a quelle che ho già.

P70507-132209

Quindi cammino un altro paio di km per arrivare a Nicely hostel, il classico ostello di questa zona di Lisbona (è già il terzo che provo a Saldanhas, la zona tra gli Ospedali e la stazione dei treni di Entre Campos). Ovvero casa normale riadattata, dove gli spazi sono angusti e non stai mai comodo.

Ceno da 100 Montaditos, del quale sono infatuato da un anno, ma oggi non è giornata fortunata per il mangiare. Ordino 4 montaditos (insieme a crocchette di pollo e birra media, totale 6,5€, la domenica tutto il menù è a 1€) e dopo metà sono pieno, perché alla fine mangi troppo pane.

P70507-191259

Comunque una giornata dove mi sveglio in un posto. Faccio colazione in un altro. Pranzo in un’altra città e cena con un ennesimo cambio di scenario. Si, ti lascia stanco, ma soddisfatto. Confuso e felice.