i Viaggi di Clach

13 anni di vita nomade in 102 nazioni. La guida spirituale dei travel blogger marziani

Dicembre 2016 € report: Nomad Cruise

Dicembre 2017 spese

Dicembre 2017 spese

Dicembre 2016, un mese da sogno per un viaggiatore. Tecnicamente sono stato in 7 nazioni, di cui 4 nuove, nonostante ho passato quasi dieci giorni in mezzo all’Oceano Atlantico. Lo ricorderò per la Nomad Cruise e soprattutto per avere raggiunto la nazione n100.

Saluti da Bavaro, Punta Cana, l’epicentro del turismo da resort in Repubblica Dominicana, il tipico posto che tanto disprezzo. E che ci faccio qui? Il 2017 è cominciato con un nuovo lavoro in un ostello, che probabilmente non durerà molto. Ma questi report sono fatti per guardare al passato, non al futuro.

Dove sono stato:

1-3 Dicembre: Mogan (Spa)
4-10: Las Palmas
10-17: Nomad Cruise
18 St Marteen – Saint Martin (Ola-Fra)
19 Antigua
20 Santa Lucia
21 Barbados
22 Nomad Cruise
23-28 Santo Domingo (RD)
29-31 Las Galeras

Primi dieci giorni trascorsi a Gran Canaria, poi le due settimane di Nomad Cruise, che attraversando l’Atlantico mi hanno portato ai Caraibi, con l’approdo in Repubblica Dominicana il 23 Dicembre.

in Totale la bellezza di 7 nazioni, inclusa la giornata in cui ho fatto avanti indietro tra Olanda e Francia, pur essendo ai Caraibi e passando la maggior parte del mese in mare aperto. Un mese da sogno per un viaggiatore.

E’ stato anche il mese in cui ho raggiunto il traguardo della Nazione visitata n°100 (ora 102, anche se sono fermo a 99 nel conteggio ONU) .

Nomad Cruise

L’evento centrale del mese è stata la Nomad Cruise a cui ho partecipato. Ovvero una crociera tecnicamente definita di riposizionamento (una volta all’anno molte navi si spostano dal Nord al Sud del mondo o semplicemente da climi temperati a zone tropicali) (e viceversa), che era nella mia bucket list.

L’ho fatta insieme a un gruppo di 160 nomadi digitali, per la maggior parte tedeschi e olandesi. Oltre al normale programma della crociera, abbiamo beneficiato di una serie di talks, workshops, meetups, eccetera eccetera. Nel gruppo eravamo solo due italiani.

Volevo scrivere una recensione dettagliata, ma siamo al 7 gennaio, e non ho né tempo né voglia per ora. Solo posso dire che non è il tipo di viaggio che fa per me, né il tipo di gente.

Questi nomadi erano un po’ troppo residenziali e business instead of life oriented per i miei gusti. E’ stata una esperienza bella da fare, ma che non ho intenzione di ripetere.

Nomad cruise

Dicembre 2016 Totale spese € 739,35€

Totale ricavi Dicembre 2016: 161,5€ . Saldo: -577,85€ 

Totale spese del 2016: 8.258,1 (media –688,15€ al mese). (Totale 2016: 7.784€, media -648,6€ al mese)

Totale ricavi 2016: 973,5€  (81€ al mese). (Totale 2015: 1.715,51€, media 143€ al mese)

Totale saldo 2016: 7.284.65€ (media 607€ al mese). (Totale saldo 2015: –€6.069.65€ (media506€ al mese)

Le spese per categoria:

CategoriaDicembre 2016 Spesa Annuale 2016
Cibo16,6% -123,05€28% – 2.335€
Alloggi38,7% – 286,25€23% – 1.907€
Viaggi21,6% – 160€21% – 1.747€
Tasse14,4% – 106,7€9,6% – 795€
Personali2,7% – 20,05€6% – 509€
Home office0,1%  –  1,8€4,4%  –  387€
Divertimenti5% – 24,5€2,5% – 211€
Cure Mediche0,2% – 5€2%  –  172€
Utilities1,3% – 12€1,5% – 125€
Auto/moto0% – 00,9% – 68€

Rimando al consuntivo annuale per le analisi finanziare fattoriali. Questi report comunque mi hanno consumato. Mentre continuerò ad annotarmi tutte le spese fino a quando ne avrò voglia, non posterò più cifre in dettaglio. Solo il totale mensile.

Previous

Che noia, che Barbados

Next

Quanto costa un anno di viaggi? Le spese del 2016

1 Comment

  1. Insomma come la tua guida materiale, ti sei cotto il razzo di scrivere report dettagliati.
    Attendo il consuntivo annuale, soprattutto per la parte spirituale!

Rispondi

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: