15 anni di vita nomade in 106 nazioni. La guida spirituale dei travel blogger marziani

Castro Marim sulla Gr15

Contents
  1. Castro Marim

Castro Marim castello paeseCastro Marim è separata da Vila Real da Santo Antonio da meno di 5 Km del primo tratto della Gr15, il sentiero che risale il fiume Guadiana fino ad Alcoutim. Una bella passeggiata.

Era una fredda giornata di febbraio, quando ho scoperto con gioia che dalla stazione di ferry e bus di Vila Real de Santo Antonio comincia la Gr15, che risale il fiume Guadiana fino ad Alcoutim.

gr15 segnale

Segnaletica Gr15

Ad Alcoutim la Gr15 si ricongiunge con la Via Algarviana (Gr13), il cammino che dopo ben 300 km perlopiù per le montagne (o forse meglio chiamarle colline) dell’Algrave, sbuca a Cabo San Vicente, la punta sud occidentale del Portogallo e dell’Europa intera.

Castro Marim murales

Murales sotto il castello di Castro Marim

L’inizio del cammino costeggia per 1km la ferrovia Vila Real de Santo Antonio (conosciuta anche come VRSA)  con dei bei alberi di mimose e una pista ciclabile al fianco.

mimosa albergo Algarve

Sul cammino si incontrano dei fiori molto belli

fiori Algarve

Non mancano le classiche margherite..
margherita

Poi purtroppo la Gr15 costeggia anche la strada percorsa dalle auto per un paio di chilometri. Però il sentiero è sicuro e basta guardare a sinistra anziché a destra, per continuare a godere di splendidi panorami.

gr15 segnale

A un certo punto c’è una deviazione nei campi. Questo cartello spiega che non devi seguire questa strada.
gr15 wrong way

Io, ovviamente, ho disubbidito, e mi sono imbattutto così nei tori più grandi e più forti, ma anche con la faccia più curiosa del mondo.

mega toro

Arrivati all’ingresso di Castro Marim, c’è il Revelim di Santo Antonio, una collinetta riadattata con una bella chiesetta, il mulino a vento all’olandese e soprattutto il WIRELESS!

revelim san antonio castro marim

Sempre all’entrata del paese, ma dall’altra parte della strada, verso il ponte che porta in Spagna, c’è un percorso di saline di 2km.

Castro Marim

salinas castro marim

Dentro il paese, non può mancare una sosta alla Pastelaria OS Putos
Pastelaria Os Putos

Ci sono altre foto molto belle del castello, ne ho fatte 73 in totale e le puoi vedere tutte qui.

Precedente

Dove dormire sul lago Baikal

Successivo

Prenotare con booking.com e perché lo raccomando

  1. Pino

    molto bello e interessante

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: