Cammino Portoghese Interiore mappa

Cammino Portoghese Interiore, il percorso

Oltre al classico cammino portoghese di Santiago, con la nuova variante che segue la costa, c’è un altro cammino, ancora quasi vergine di pellegrini, detto il Camino Portoghese Interiore, che parte da Farminhao, vicino a Viseu, passa per Vila Real, la Valle del Douro, fino alla frontiera di Chaves.

Entrati in Galizia, il cammino si congiunge con il camino Sanabres, una variante della Via della Plata, per poi arrivare a Santiago.

Il sito ufficiale del sito del cammino portoghese interiore è questo.

Sono 387km da Farminhao a Santiago di Compostela, 414km (217km in Portogallo e 197km in Spagna) comprese le deviazioni per gli albergues, secondo il conto di Bruno, un camminatore italiano che si è cimentato sul percorso nel 2015.  I km salgono a 500km se si parte da Coimbra, sfruttando un altro tracciato per raccordare il Camino Centrale con quello Interiore, come ha fatto Bruno e come in parte vorrei fare anch’io.

Nonostante sia poco battuto, questo è un cammino discretamente segnalato e i sentieri sono ben curati. Meno segnalati invece gli albergues, così come mancano i cartelli di certi paesini o frazioni. Un GPS con tracce caricate da Wikiloca è ormai un aiuto di cui si servono molti camminatori. Sicuramente più etico del servizio trasporto bagagli.

Le tappe del cammino portoghese interiore

Le tappe sono abbastanza obbligate per chi vuole dormire negli albergues per pellegrini, almeno per la parte portoghese, in quanto ce n’è uno ogni 20-25 km. In ogni caso ci sono poche opzioni di alloggio per chi volesse organizzarsi in modo diverso.

La buonissima notizia è che, a differenza di quelli sugli altri cammini, spesso pieni fino al rischio di non trovare posto, in questi albergues le probabilità maggiori sono di essere l’unico occupante del giorno, o anche della settimana.

Una volta in Galizia c’è più flessibilità di scelta e ci sono varianti che possono allungare o accorciare il cammino. In ogni caso le tappe standard prevedono 10 giornate in Portogallo e 9 in Spagna fino a Santiago. In totale quindi 19 giorni di marcia. Fai 20 se ci infili almeno un giorno di riposo.

Da Coimbra fino alla ciclabile di Parada de Aguiar, grosso modo le prime 8 tappe, il percorso è abbastanza impegnativo con continui saliscendi. Dopo diventa più scorrevole.

Il mio cammino portoghese

Il mio piano è di passare l’intero mese di Maggio 2017 sulla strada. Per arrivare all’inizio del Cammino portoghese interiore, oltre alla sosta immancabile a Lisbona, ho programmato tappe a Santarem e Golegà, che sono sono sul cammino tradizionale portoghese costeggiando il fiume Tago.

Nel mio cammino del 2016 ho saltato questa parte, giudicata noiosa dalla maggior parte di chi l’ha percorsa, per i più interessanti trilhos de areias, sulla Costa. Farò quindi un’altra sosta nella bella Coimbra, prima di iniziare la vera camminata.

Il piano è di arrivare il 18 maggio ad Allariz (con ben 36km di tappa). Da qui tornerò indietro fino al Monastero di Vairao (vicino a Porto) per fare un corso ospitalero di un fine settimana. Il 22 mi rimetterò sul cammino e dovrei riuscire ad arrivare a Santiago il 26. Da lì ho 4-5 giorni per continuare fino a Fisterra e Muxia, prima di cominciare il ritorno in Algarve.

Al momento di scrivere sto ancora recuperando da una devastante forma virale contratta in Messico, che mi ha causato tre notti di diarrea e altrettante di influenza, con in mezzo il viaggio intercontinentale di ritorno a casa.

Ho saltato quindi il Festival di Ameixial, che cominciava oggi, per recuperare. E userò i giorni fino a Farminhao per riprendere un po’ di gamba. Come sempre, sono molto curioso di vedere come cambierà ulteriormente il piano in corso d’opera! 🙂

Piano di viaggio del Cammino portoghese

Questo il mio piano di viaggio. I costi del Cammino portoghese Interiore si preannunciano inferiori a quello tradizionale.

DataPartenzaArrivokmdormire
Lu 1/5VReal S. Anto- Loulè 18hLisboa 21hTreno 16€ primaFly to Lisbon Hostel 20-10€
Ma 2/5Lisboa-AzambujaSantaremLisboa-Azambuja traffic and industrialSantarem Hostel 15€
Me 3/5SantaremGolegà29SoloDouro 10€
Gi 4/5GolegàCoimbrabusHostel Se Velha 15€
Ve 5/5Coimbra-TondelaFarminhaoBus a Tondela (15km)Albergue 3€
Sa 6/5FarminhaoFontelo-Viseu17Albergue 3€
Do 7/5Fontelo-ViseuAlmargem17Albergue 3€
Lu 8/5AlmargemRibolhos25Albergue donativo
Ma 9/5RibolhosBigorne20Alb. Cantinho da Serra
Me 10/5BigorneLamelo o

Peso da Regua

18

30,5

Gi 11/5Lamelo/PesoBertelo15,5/27Albergue donativo
Ve 12/5BerteloVila Real12,2Seminario 5€
Sa 13/5Vila RealParada de Aguiar27Albergue 5€
Do 14/5ParadaVidago23Bombeiros 6€
Lu 15/5VidagoChaves18Pensao Flavia o Bombeiros
Ma 16/5ChavesVerin (SPA)29Albergue 6
Me 17/5VerinaViladerrey20Albergue 6
Gi 18/5VilladereyAllariz36Albergue 6
Ve 19/5AllarizVairao MosteiroCurso hospitalero 18.30
Sa 20/5Vairao Mosteiro
Do 21/5Vairao MosteiroVerin?Depois almoço
Lu 22/5Vairao – ??AllarizOurense23Albergue 6
Ma 23/5OurenseCea21
Me 24/5CeaA Laxe33
Gi 25/5A LaxeS. Pedro Vilanova33
Ve 26/5S. PedroSantiago17
Sa 27/5SantiagoNegreira21
Do 28/5NegreiraOliveroa33
Lu 29/5OliveroaMuxia32
Ma 30/5MuxiaFisterra18
Me 31/5FisterraSantiago

Diari di viaggio

 1a tappa: Santarem, tutto bèm

CPI 2017, 2a tappa: Santarem-Golegà

CPI 2017, 3a: Tondela-Farminhao

CPI 2017, 4a: Farminhao-Viseu-Almargem

CPI 2017, 5a: Almargem-Ribolhos

CPI, 6a: Castro Daire, Coimbra 2017

Purtroppo ho dovuto interrompere il mio cammino e tornare in fretta e furia in Algarve per un’imprevista intervista di lavoro che è andata male. Dobbia beffa quindi, perché ho speso soldi imprevisti, interrotto il cammino e contino a non avere lavoro.

Rimarrò quindi in Algarve fino al 16 maggio, quando raggiungerò Porto per partecipare al corso ospitalero al Monastero di vairao il 19-21 maggio. Dopo spero di camminare ancora qualche giorno, ma non fino a Santiago e non per il cammino interiore. L’idea è di proseguire il cammino della Costa.