i Viaggi di Clach

13 anni di vita nomade in 102 nazioni. La guida spirituale dei travel blogger marziani

Il centro geografico dell’Europa

Halmeu, il centro geografico d'Europa

Halmeu, il centro geografico d’Europa

Domani mi rimetto in viaggio, destinazione Vilnius, Lithuania. Quanto starò via ancora non so, ma il piano minimo è di farsi i tre stati baltici* in bicicletta con il Besugo, quindi prendere un traghetto per Helsinki e un altro per San Pietroburgo. Dopodichè si vorrebbe tornare in Lituania e da lì scendere per Bielorussia, Ucraina, Moldova, Transnitria e chi più ne ha più ne metta.

Cercando le attrazioni della Lituania ho scoperto che la cittadina di Purnuskes, 26km a nord di Vilnius, è registrata nel libro dei guinness come centro geografico d’Europa. BOOM!

Non esattamente un posto che penseresti al centro dell’Europa no? Infatti lo è solo prendendo in considerazione i territori Frantz Joseph Land vicino al Polo Nord che spostano il centro molto più a Nord-Est di quanto realmente sia, anche includendo le Azzorre e le Canarie.

Esistono tanti altri criteri che sono stati usato per calcolare il centro d’Europa, ma ovviamente quel che conta di più è il mio personale.

Al nord i confini sono le grandi città scandinave: Oslo, Helsinki e anche San Pietroburgo, tutte a 60° di Latitudine Nord.
A sud i confini sono le colonne d’Ercole di Gibilterra, poste a 36,04. Appena più a nord c’è Atene.
Quindi il parallelo “centro d’Europa” è il (36+60)/2= 48.

A ovest non c’è niente che conti più di Lisbona, posta a 9,08° ovest.
A est il limite sono i 37,37 di Mosca.
Quindi la linea che taglia l’Europa a metà è posta a circa 23 gradi est.

Incrociando le coordinate 48N e 23E costa troviamo?? Questo

Lasciamo perdere che il punto esatto è terra di nessuno in Ucraina, il villaggio più vicino è Halmeu in Romania, vicino al confine non solo con il paese di Shevchenko, ma anche con l’Ungheria. Halmeu in Maramures, questa terra fuori dal tempo che avrei dovuto visitare lo scorso fine febbraio, ma mi sono fermato a Oradea (47,4N 21,5E).

Probabilmente perché non ero ancora cosciente che sarei arrivato nel centro esatto d’Europa.

*10 persone avevano letto, due commentato, una sarà pure il mio compagno di viaggio, e nessuno mi aveva fatto notare che avevo scritto balcanici invece che baltici..ussignur

Previous

E questo sarebbe il paradiso?

Next

Foto gallery: lithuanian food

8 Comments

  1. Ti fermerai un giorno… ti fermerai. Trottolino impazzito. 😉

  2. Parlando di Europa continentale, sono stato nel punto piú a Ovest (Cabo de la Roca, Portogallo) e nel punto piú a Sud (Tarifa, Spagna).
    Non per vantarmi, ma sono proprio figo 😛

    • Chi non è stato in questi 2 posti? Io sono stato pure a Capo Nord e sono atterrato all’aeroporto di Mosca

  3. Innanzitutto complimenti per il programma, davvero intrigante e impegnativo!

    Ne approfitto – non avertene a male – per far notare alcune inesattezze.

    Il Centro Geografico d’Europa si trova lì per la presenza del vasto territorio della Russia europea. La Terra di Francesco Giuseppe è un territorio lontano ma con superficie molto piccola, quindi la sua esclusione avrebbe l’effetto di spostare il baricentro geografico europeo di qualche decina di metri e nulla più. È un po’ come se tu volessi determinare il peso medio di alcune palle da bowling; l’aggiunta o meno di una pallina da golf sarebbe scarsamente influente sul risultato finale.
    Non so quali siano i tuoi interessi, ma ti consiglio di non farti grosse aspettative su quel luogo: la Lituania ha ben altri elementi di interesse da offrire.

    Hai citato la Transinistria che però è scritta Transnitria (senza una “s”); credo sia un semplice refuso.

    Oslo è una città scandinava, Helsinki e San Pietroburgo non sono in Scandinavia.

    In bocca al lupo per il viaggio! E – ovviamente – buon divertimento!

    • Grazie per il commento Nautilus.. È tranquillo non me la prendo, anzi ti sono riconoscente!
      Non ho capito però il tuo ragionamento su Francesco Giuseppe: se includo questi territori nel calcolo del centro contano le sue coordinate geografiche, non le dimensioni no?

      • No no, non contano solo le coordinate geografiche ma anche le dimensioni. Non so se hai mai studiato analisi matematica e hai mai usato gli integrali per il calcolo del centro di massa; per semplicità potrei dirti (anche se non è matematicamente corretto) che conta il “prodotto” delle coordinate geografiche per la dimensione del territorio, quindi un territorio vicino ma esteso è molto più influente di un territorio lontano ma piccolo. Quando visiterai il Centro Geografico d’Europa troverai alcune targhe che approfondiscono il concetto del calcolo (senza però parlare di matematica). Se non ricordo male c’è scritto che considerare o non considerare Malta sposta il centro geografico di una decina di metri.

        • Perfetto, grazie per il chiarimento.
          In ogni caso il mio centro d’Europa e quel paesino in Maramures 🙂

Rispondi

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: