i Viaggi di Clach

13 anni di vita nomade in 102 nazioni. La guida spirituale dei travel blogger marziani

Costo della vita in Sri Lanka

Sono stato in Sri Lanka tra il 5 e il 20 ottobre 2012. Ho fatto tutto il viaggio in compagnia di Ivan, un simpatico spagnolo che ho conosciuto sul bus che mi portava dall’aereoporto in centro di Colombo il primo giorno.
Soldi spesi 230€ +35€ x Indian Visa. (in Italia costa 65€).
Media 14,3€ al giorno.

Posti visitati:
Colombo, Unawatuna, Galle, Mirissa, Matara Matara Matara
Ella, Bandarawela, Haputale, Kandy, Negombo

Dove ho dormito: (costi per stanza, che ho diviso per due fino a Kandy)
Colombo: Ymca 1500 x double: A dump
Unawatuna: Village Inn, 1000, nice garden
Mirissa, Ocean Moon 2000
Ella: Paddy field 1500. New place, great views
Haputale: Sri Lak view 1300. Great views, wi-fi, big room
Kandy: Old empire hotel, 1540, nice old style hotel
Colombo: Skyways Inn, 23€ (pagato con Agoda)
Negombo: Colombo airport hostel, 700 dorm

Mangiare:
Posti x locali: rice & curry veg, da 110 a 200 per persona.
Ristoranti sulla spiaggia: 700 prawns, 800 butter fish, 1000 rock fish
Pesce comprato al mercato: 200 o 300rp x 500 gr di Prawns.
Altro pesce 100rp per 2 persone
Tè: posti x locali 20 (tè nero) – 35 (tè col latte). Posti turistici 80-100
Caffè: fa schifo

Trasporti:
http://www.railway.gov.lk/

1€= 170 rupias

Previous

Sri Lanka chinglish: photo gallery

Next

10 cose da sapere sullo Sri Lanka

18 Comments

  1. Che post freddi, dai mettici almeno un pò di sentimento! 🙂

  2. Gaudente

    sul sito dell’Old Empire Hotel hanno rimosso i rates http://www.oldeempirehotel.com/information/room-rates-4/
    il rate di 1540 rupie l’hai pagato per una stanza con bagno o senza ?

  3. Gaudente

    riguardo al caffe’…. la prima volta che me l’hanno servito la pensavo uguale: era talmente chiaro e diluito al punto che ho detto al cameriere “I ordered coffee not tea !” . Ma riprovandolo devo dire che non e’ poi cosi’ male, certo e’ un’interpretazione alquanto originale del prodotto , ma ha un aroma ed un gusto che vale la pena di assaporare (per poi andare in camera a farsi un bicchiere di Nescafe’ solubile con l’elettric kettle, ovvio)

    • Sri Lanka forse l’unico paese dove il Nescafè costa più del caffè locale.. a me il nescafè fa schifo e mi buca lo stomaco, piuttosto bevo tè tutta la vita. Sri Lanka coffee ha un gusto migliore del nescafè, ma considerato prezzo e gusto vale la pena bere tè. Almeno per me.
      Quanto alla stanza, il bagno è condiviso e appena accettabile quanto a pulizia. Il resto dell’albergo però ha carattere e la posizione è ottima..ma che vi vai a fare a Kandy? E’ pieno di monasteri e nessun bordello..

  4. Gaudente

    I bordelli ci sono. Ben due volte sono stato avvicinato da loschi figuri che mi proponevano una visita (il secondo di loro era un tuktukaro e poco ci mancava che non mi ci portasse a forza). Ma venendo da Pattaya ed assaporando ogni minuto di bramata astinenza non ho esitato un attimo a respingere le loro laide proposte.
    Di bello a Kandy c’e’ l’aria, finalmente fresca e respirabile senza branchie , nonche’ la bakery sia dolce che salata di qualita’ molto migliore e a prezzi molto piu’ contenuti che non a Pattaya.
    Di brutto c’e’ la mancanza di toilette decenti e – ovviamente – i singalesi.
    Comunque io c’ero andato prevalentemente per investire in depositi vincolati al 14% annuo.

  5. Gaudente

    http://www.sampath.lk/interestrates.php deposito vincolato a un anno, 14% .
    Portati dietro le ultime bollette come proof of address, altrimenti non possono aprirti il conto.

  6. Gaudente

    Bollette di dove vivi (nel mio caso Thailandia). Il tipo di deposito per gli stranieri e’ lo S.F.I.D.A. (special foreign investment deposit accounts) http://www.sampath.lk/sfida.php , minimo 10.000 $.

  7. Gaudente

    30 verdoni alla casa + altri 30 alla zoccola, una vera rapina …. decisamente lo Sri Lanka sembra inadatto per lunghe permanenze.

  8. Gaudente

    comunque ti serve piu’ di un giorno per fare il deposito , se infatti il conto te lo aprono in giornata poi dovrai aspettare minimo un paio di giorni perche’ ti arrivi lo swift … o intendi portarti dietro 10.000 $ in contanti ?

    • hai ragione, se poi devo andare a Kandy ne perdo almeno 1 altro per arrivarci e 1 altro per tornarci, almeno che non volo di sera.. ma tu hai chiamato dalla Thailandia prima di aprire il conto?

  9. Gaudente

    ho semplicemente chiesto informazioni via e-mail al loro indirizzo [email protected]
    non e’ necessario andare fino a Kandy per aprire il conto , puoi andare anche solo a Negombo a pochi chilometri dall’aeroporto , hanno sportelli ovunque http://www.sampath.lk/branch_atm_locator.php#N

  10. Gaudente

    piuttosto ti sconsiglio di portare i contanti, credo che lo swift sia indispensabile per dimostrare che i soldi vengono dall’estero ed un requisito necessario per poterli poi riprelevare e trasferirli fuori.

  11. Marcorusti

    ciao Claudio,
    grazie per le informazioni che hai condiviso. se mi danno le ferie e se mi si incastra tutto pensavo di andare in Sri Lanka a febbraio. avrei un paio di domande:
    – come ti sei trovato a Unawatuna? ci sono centri di meditazione da quelle parti? possibilmente che non richiedano di stare 10 giorni (pensavo a 3/4 giorni, poi potrei anche prolungare).
    ho trovato qualcosa cercando su thorn tree e internet in genere ma mi interessava anche il parere tuo visto che ci sei stato. grazie ciao
    Marcorusti

Rispondi

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: