Blogroll

CS2016, 10a: da Alvados il cammino a Fatima
Cammino a Fatima: il Santuario, punto d'arrivo

Il Santuario di Fatima

E finalmente sono arrivato al traguardo del cammino a Fatima: il Santuario. 18km da Alvados attraverso un parco molto bello. Su Fatima (non foste per viver come bruti), per il momento taccio. Domani bus a Tomar e giornata di riposo, prima di iniziare il vero cammino portoghese di Santiago.

Percorso del cammino a Fatima

partenza alla serra di Alvados

Partenza alla serra di Alvados

Pioveva quest mattina, quindi anche se ero pronto a partire alle 9, sono uscito solo alle 11.00- Piovigginava ancora, ma, magia del cammino, ha smesso dopo appena 5′ che ero in viaggio. Dopo è arrivata un’altra spruzzata e i primi 4 km in mezzo a un bel sentiero di montagna mi hanno obbligato al cambio calze, ma la vera disdetta è che dopo un pezzo di asfalto (comunque su strade di montagna molto tranquille), ero tornato dentro un groviglio di sentieri veri (finalmente!), ma a un doppio incrocio complicato è sparita la freccia azzurra (e non è la prima volta sul cammino che manca proprio nei momento critici), a quel punto mi sono affidato a Google maps e mi sono ritrovato in strada, praticamente fino al Santuario di Fatima.

il Parco Serra Aire e candeeiros

Il Parco Serra Aire e Candeeiros merita una visita approfondita

Nonostante ciò è stata la tappa più bella come paesaggio e come terreno. Purtroppo dopo nemmeno 10km di cammino sono tornati fuori i dolori alle articolazioni, che due giorni di camminate leggere hanno solo parzialmente alleviato.

A questi punto, anche per creare uno spazio mentale dopo aver raggiunto il primo traguardo simbolico di questo cammino portoghese, domani prenderò direttamente il bus delle 9 per Tomar, che di camminare 29km non sono ancora pronto.

Da Alvados al santuario di Fatima sono stati 18,5km di camminata.

45 foto e 1 video del cammino a Fatima: l’ultima tappa da Alvados

Pasti da Alvados a Fatima

Colazione tipica degli HI, sul cammino solo un caffè (0,6€), oltre al sandwich avanzato dalla colazione, e arrivato a Fatima una zuppa (1,8€) al caffè Sorrisos e un paio d’ore dopo al caffè Apollo, un hamburger Apollo (3,8€) + patatine (1,5€) e birra (1,5 €).

Totale: 0,6+1,8+6,8= 9,2€

Pernottamento

Primo vero albergo di pellegrini, Acolhimento Sao Bento Sabres, a donazione libera (e che al momento di scrivere non so ancora quanto lascerò: l’idea è 6€ come il costo degli alberghi statali in Galizia, ma dipende quanto mi avanza di moneta). Dormitorio di 3 letti diviso con un ciclista tedesco e uno che devo ancora vedere

ULTREIA del giorno

Passo il tempo in cammino a prendere note mentali (e negli ultimi giorni ho provato anche il text to speech di google che funziona in modo sorprendentemente accurato), ma al momento di scrivere sono troppo stanco per mettere in ordine i pensieri. Credo che devo smettere di usare google maps e improvvisare percorsi, almeno per un giorno, e affidarmi di più a chi ha già tracciato il cammino.

Note

A Fatima ho visto i primi pellegrini, e a pelle nessuno mi ha fatto venire voglia di parlarci. Spero di non generale all’esterno lo stesso tipo di energia. E comunque tutti quelli visto in giro per Fatima, più che persone timorate di Dio, mi sembrano persone timorate dalla vita. Ok, mi fermo qui, prima di diventare troppo cattivo.

3 thoughts on “CS2016, 10a: da Alvados il cammino a Fatima

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.