Blogroll

Dicembre 2015 € report: Portimao

Dicembre 2015 spese barreDicembre l’ho passato quasi interamente dagli zii a Portimao, nella quale ho fatto base per le ricerche in Algarve del posto in cui mi trasferirò a gennaio. La scelta è caduta su Vila Real di Santo Antonio, nella quale ho passato tre giorni interi, più due visite in giornata. Infine ho chiuso l’anno nella splendida Siviglia, che conto rivisitare spesso nel 2016.

Dove sono stato:

1 Dicembre: Portimao (Portogallo)
2-4 Dicembre: Vila Real de Santo Antonio
5-29 Dicembre: Portimao
30-31 Dicembre: Siviglia (Spagna)

Visite: Monte Gordo, Albufeira, Lagos, Silves

+++ 3 cose positive ++

  1. Ho trovato la casa dove abiterò l’anno prossimo.
  2. Ho speso relativamente poco e ho guadagnato in modo inaspettato.
  3. Ho beneficiato di giornate soleggiate quasi tutto il mese.

— 3 cose negative —

  1. Ho avuto problemi di salute, tra influenze, ginocchia lesionate e mal di stomaco lancinanti.
  2. Quest’anno mi sono isolato troppo socialmente. La mia insofferenza quando parlo con qualcuno e sento stronzate non è mai stata così alta. Per fortuna ho cominciato l’anno nuovo in modo totalmente opposto
  3. Sono in clamoroso ritardo con il report e la mia guida materiale non me lo perdona. La colpa è della fiesta di Sevilla, del trasloco e del fatto che tra meno di due ore  parto per il Marocco.

Le spese per categoria:

Categoria Dicembre  2015  Spesa Annuale 2015
Cibo 37,4% – 193€ 28,1% – 2.181€
Viaggi 12,3% – 63,6€ 28% – 2.176€
Alloggi 29,3% – 151,5€ 19,7% – 1.531€
Personali 8,3% – 42,75€ 10,5% – 817€
Divertimenti 5,2% – 27€ 4,8% – 374€
Home office  0%  –  0€ 2,9% – 228€
Tasse 0% – 0€  2,5% – 192€
Utilities 6,8% – 35€   1,9% – 149€ 
Cure Mediche 0,7%  –  3,8€ 1,1% – 93€
Auto/moto 0% – 0€  0,4% – 31€

Proprio sul filo di lana c’è stato il sorpasso della voce mangiare su quella viaggi e non so se esserne contento o meno: dall’altro mo piaceva l’idea che la voce viaggi fosse la mia maggior spesa annuale, dall’altro sapere che ho speso di più per mangiare mi fa sentire più responsabile.

Altre considerazioni più serie: con tutti i problemi che ho lamentato quest’anno sulla mia salute, le spese mediche annuali ammontano all’esorbitante totale di 93€, poco più di quello che costerebbe una garza in un ospedale americano.

Ho pagato il 2,5% di tasse, oltre a quelle sul mio lavoro, ovviamente: va bene così.

Millecinquecento euro in alloggi, pari al 20% delle mie spese è in linea con le mie aspettative, così come il 10% di spese personali, mentre solo il 5% del mio budget in divertimenti “tradizionali” è fuorviante, perché io mi diverto ogni giorno e quasi per ogni cosa che faccio.

Totali

Dicembre: -516,5€ (budget 424,3, sforato -92€) 

Dicembre entrate: +166€.  Dicembre saldo –350,5€ (+73,8€ sul budget)

Anno 2015: -7.772,4€ (budget sforato 2.772,4€) (incluse entrate 6.057,6 in  passivo di –1.057,6€)

Ho recuperato qualcosina l’ultimo mese, ma ho sforato sul budget di spesa totale di oltre il 35%, che si riduce al 21% se considero le entrate.

Ho speso qualcosina meno del 2014, ma ovviamente è sempre troppo.

TUTTE LE SPESE DI DICEMBRE 2015 in DETTAGLIO

 

Categories: Blogroll, travel expenses

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.