Argentina

Te quiero Argentina – 9. Tutto ghiaccio che cola

giovedì, 10 febbraio 2005
EL CALAFATE (day 7)- Devo scrivere dei miei problemi telefonici con Telefonica (qui c’é un sistema alquanto complicato, oltre che piuttosto inefficiente), o del fatto che non so come alleggerire la valigia troppo carica di cui ha giá ceduto una delle due maniglie o della giornata al ghiacciaio del Perito Moreno? La seconda che hai detto, mi suggerisce Quelo, il cui spirito alberga sempre in me.

Desgraciatemente non era la giornata migliore: é stato coperto tutto il giorno, la luce non era ottimale, ma il freddo é una cosa che ho avvertito solo in barca. E’ stata una buona giornata invece per osservare quel fenomeno di cui adesso non mi sovviene il nome, ma che con libertá artistica tradurró in “ghiaccio che cola”, ovvero i pezzi di ghiaccio che si staccano e finiscono nel lago.

Siccome dicono che certi giorni non succede quasi niente, il fatto che ho visto pezzetti e pezzettoni, dovrebbe bilanciare la sfiga avuta col tempo. Una roba espectacular, soprattutto il rumore che si sente, che potresti stare a osservare il giorno intero senza stancarti. Figuriamoci poi quando succede quel fenomeno, che avviene ogni tot anni (l’ultima volta marzo 2004) per cui cade a cascata l’intera diga che si forma in inverno.

L’escursione che ho fatto costava 60$, +30 di ingresso al parco, +25 di giro in barca di un’ora (evitabile a posteriori). Sull’escursione il prezzo e piú o meno quello in tutte le agenzie e non vale la pena stare a sbattersi per risparmiare 5 pesos o andare autonomamente col bus di linea (40$), ma senza la guida (la mia Florencia, detta Flor era ottima). Attenzione peró che alcuni non includono nel programma il trekking di un’oretta nel parco, che invece vale la pena fare. Se addirittura volete fare il trekking sul ghiacciao si spendono 240$. Se non siete ghiacciaisti specializzati non credo sia necessario. Portatevi il pranzo al sacco, lí c’é solo un bar piccolo e costoso.

NOTA SPESE:
Escursione Perito Moreno (pullmann+trekking) : 60$
Ingresso Parco: 30$
Giro in barca: 25$
Totale: 115$ (30euro circa)

Categories: Argentina, Blogroll, diary

0 thoughts on “Te quiero Argentina – 9. Tutto ghiaccio che cola

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.