Blogroll

E questo sarebbe il paradiso?

Mahe-map

Sono da ormai due settimane nell’isola di Mahe, la più grande e popolata delle Seychelles, e anche se solo per due giorni ho fatto il turista (il resto del tempo l’ho passato a lavorare come un cane in un resort, come assistente Spa manager), posso ormai affermare con cognizione di causa che questo è il posto più sopravvalutato al mondo.

O perlomeno delle 71 e passa nazioni che ho visitato. Lasciamo perdere i costi per arrivare e dormire qui (che per fortuna non ho dovuto sostenere), io non so come erano venti anni fa, ma la realtà di oggi dell’isola di Mahe (mi dicono che a Praslin e La Digue, più piccole e nel casi de la Digue libere dalle autombobili, la situazione sia migliore) è che è un posto piccolo e noioso si, ma dove la presenza della natura mozzafiatao tanto reclamizzata è ormai molto debole.

Victoria sarà la capitale più piccola al mondo, ma è tutto fuorché un paesino tranquillo o affascinante: le strade principali sono intasate di traffico d’auto e non c’è un edificio o un luogo in cui valga la pena passare dieci minuti.

Ieri ho visitato Anse Royale (piena di alghe), poi ho camminato sulla strada da Anse A La Mouche a Port Launay (12km di saliscendi, almeno mi tengo in forma) e non ho visto una spiaggia che mi abbia fatto dire “wow”.

O ci sono correnti forti, o non c’è spiaggia o la spiaggia è comunque disturbata dalla strada costiera e dal rumore delle auto che passano.. A Beau Vallon dicono ci sia un tramonto spettacolare, all’ora di pranzo è una spiaggia qualunque.

Forse la spiaggia più bella vista finora è quella nord del resort in cui lavoro, anche se come ha giustamente fatto notare una cliente su Tripadvisor, ricorda Rimini ad agosto..

Categories: Blogroll, Places

11 thoughts on “E questo sarebbe il paradiso?

  • Dov’è il posto perfetto Claudio?

  • Ma dici che e’ perche’ tu hai visto di molto meglio?
    Oppure perche’ oggettivamente non e’ granche’?
    IO ho in mente queste palafitte con bungalow ed il pavimento trasparente dove vanno gli sposini a fare luna di miele… Insomma ho in mentre le Maldive quando si parla di 6shell

    • Daniele si e si! Ho visto molto di meglio e oggettivamente non è niente di speciale.
      Anch’io avevo in mente qualcosa tipo Maldive e Polinesia invece no

  • pensandoci bene, come il paradiso “religioso” che ci vendono, di cui si sa nulla o poco (non potendo nessuno tornare da là) è per questo che assume caratteristiche “mistiche”… il giorno in cui apriranno una tratta low cost cesserà di essere così “paradisiaco” forse. Poi la gente pagando tanto non vuoi mica che dica “che schifo, la sicilia è meglio?”

    E comunque, complimenti, sei riuscito a trovare lavoro in Paradiso!

    • La penso come te Andrea: infatti vedi le recensioni dei resort a 5 stelle e sono sempre tutte elogi anche se il posto fa cagare e i clienti si lamentano.. Ma non tanto perché le recensioni sono taroccate (a parte il fisiologico 20% di media), ma quanto perché la gente non riesce ad ammettere di essere dei bamba a spendere cifre folli per andare in posti del genere

  • verissimo. sarei dovuto andare alle maldive ad aprile per una decina di giorni e cercando bene si possono trovare alloggi ottimo a prezzi stracciati senza avere sulla testa tutti gli aerei come in capitale. bene, un altro posto da evitare!

  • il lavoro e’ lavoro..quindi lavora invece di fare il turista..
    ogni volta che visito un luogo “famoso” ci rimango sempre male..troppo turismo..troppo sopravalutato..troppo inquinato..e le foto che vedi su internet prima di partire..sono troppo photoshoppate!!!
    ma alla fine anche io su facebook..photoshoppo le foto dei posti brutti..ma questo solo per fare invidia agli amici…

    • Faccio il turista nei giorni di riposo. Comunque non tutti i luoghi famosi sono sopravvalutati, alcuni sono all’altezza della loro fama e riescono anche a superare le tue aspettative. Penso per esempio a ko samet Phi Phi post tsunami, ko phangan e Pai in Thailandia. O Buenos Aires, Salta, Mendoza.. Jericoacoara, Arraial do Cabo, Morro de Sao Paulo .. È soprattutto Mazunte e Puerto Escondido

  • […] Aprile ho viaggiato una settimana in Tunisia e il 20 del mese sono andato a lavorare alle Seychelles. Dovevo rimanerci un anno, ma viste le inumane condizioni di vita e lavoro al Constance Ephelia […]

  • […] che non avevo notato ad Antigua. Inoltre mi ha ricordato Victoria, la capitale delle Seychelles. Uno dei posti peggiori in cui sono mai stato, a dispetto della sua […]

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.