i Viaggi di Clach

15 anni di vita nomade in 106 nazioni. La guida spirituale dei travel blogger marziani

Categoria: diary Pagina 2 di 22

Hogsback, Away With The Fairies

Hogsback, paradiso dei funghi

Hogsback è davvero un posto davvero magico, per non dire elfico. Nonostante ciò, credo 3 notti siano sufficienti.

Leggi tutto

Un mese di viaggio

39 steps Waterfalls, Hogsback

Questo podcast è pieno di gratitudine per un viaggio che è arrivato a poco più di un terzo, ma è già più lungo di una vacanza di un normale lavoratore. E perché sto bene di salute.

Leggi tutto

East London, South Internet

East London sotto la pioggia

Due giorni interlocutori sotto la pioggia in East London, che si potevano evitare con programmazione più accorta. Comunque è ufficiale:  internet in Sudafrica è un problema. 

Leggi tutto

Non sei stato a Cape Town, se non sei salito sulla Table Mountain

Table Mountain, il diamante sulla corona dei gioielli di Cape Town

Nell’ultimo Podcast da Cape Town, la mia scalata, faticosa quanto gratificante, alla Table Mountain, via Platteklip Gorge, e discesa in funicolare. E con questo, posso dire arrivederci a Cape Town. 

Leggi tutto

Kirstenbosch, I giardini botanici più belli del mondo?

Kirstenbosch Gardens

I giardini di botanici di Kirstenbosch sono forse i più belli che abbia mai visto. Probabilmente i più grandi. Come sfruttarli al meglio. 

Leggi tutto

Boulder, i pinguini e la spiaggia segreta

Il primo bagno del 2019 l’ho fatto in una spiaggia segreta accanto alla riserva dei pinguini di Boulder, 3km dalla gradevolissima Simon’s Town. Che goduria la peluria di Zio Furia.

Leggi tutto

Muizenberg e Simon’s Town, il sud della Penisola del Capo

Col treno locale, un’esperienza da provare, fino a Simon’s Town, base della Marina Sudafricana, ultimo avamposto prima del Capo di Buona Speranza. 

Leggi tutto

Gennaio 2019: Sudafrica con vista Lesotho

This is for Mama Africa

Il rapporto mensile, per la prima volta in versione Podcast. Mentre il razzismo in Italia dilaga, Clach è arrivato al fondo dell’Africa. 

Leggi tutto

Bo-Kaap, Cape Town Malay

Bo-Kaap, il quartiere Malay di Cape Town, mi ha ricordato la Boca di Buenos Aires, ma senza tango. Indubbiamente fotogenico, ma della serie Been There, Done that. 

Leggi tutto

Cape doctor, il terribile vento di Cape Town

Incendio sulla Table Mountain

Il vento che arriva da Sud Est, fattore principale delle tempeste che rendono così difficile navigate il Capo di Buona Speranza, ha colpito ancora, provocando un incendio sulla Table Mountain, nella mia prima sera in giro per Cape Town.

Leggi tutto

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: