i Viaggi di Clach

13 anni di vita nomade in 102 nazioni. La guida spirituale dei travel blogger marziani

9/10 – Nuotando con i delfini

A praia de Golfinhos, delfini in mare e granchi sulla sabbia

Incredibile ma vero, ma in un paesino sulla spiaggia dove l’attrattiva principale, se non unica, è appunto la spiaggia, mi ci sono voluti ben 5 giorni prima che arrivasse il mio primo bagno.

A Praia do Curral, ora più nota come Praia de Golfinhos, ci si accede solo in bassa marea dalla spiaggia principale di Pipa, camminando per una ventina di minuti tra i piccoli scogli momentaneamente non sommersi dall’acqua. Una splendida falesia multicolore, alta fino a 20 metri, la rende inaccessibile via terra e la protegge dal vento.

Qui tutte le mattine, indipendentemente dalla marea, poco prima delle 10 i delfini vengono a procurarsi il cibo fino a pochi metri dalla riva, anche da quando la spiaggia è stata scoperta dal turismo e ci son godersi lo spettacolo. Il tutto avviene però in modo discreto e rispettoso: c’è chi si limita a guardarli dal bagnasciuga e chi si butta in acqua sperando di vedersi sbucare tra un’onda e l’altra il delfino davanti agli occhi.

Ci sono Cip e Ciop, che vanno sempre in coppia e regalano esibizioni di nuoto sincronizzato, c’è Jumpy che salta un po’ più degli altri, e c’è shy che è timido e rimane sempre un po’ più al largo.

I delfini sono animali meravigliosi e intelligenti e ogni volta riescono a catturare la mia attenzione. Nel pomeriggio i delfini si spostano nell’adiacente Praia do Madeiro, e lo show ricomincia.

A distanza di anni, le nuotate con i delfini sono uno dei tre ricordi più belli che mi rimangono di Pipa. (Nella gallery tre foto di Praia de Golfinhos

Previous

Goya rice salad

Next

Foto gallery: Panama 2011

1 Comment

  1. mariella

    bellissime immagini,anche quelle di panama

Rispondi

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: