Blogroll

2012: Caraibi, Giappone, SE Asia, Sri Lanka, India
Miyako bru

Miyako bru

La costa caraibica di Colombia e Venezuela, le isole di Aruba e Curacao, il febbraio più freddo del secolo in Italia, tre indimenticabili mesi in Giappone, altri tre nel Sud Est Asia tra Thailandia, Malesia e Indonesia, 15 giorni in Sri Lanka, 5 settimane di yoga teacher training a Mysore, altre 3 tra Puna e Mumbay prima di tornare in Italia per il Natale.

Il 2012 è cominciato on the road, visitando la remota regione nella Colombia caraibica della Guaira, e da lì sono entrato in Venezuela. Entrare ed uscire dal Venezuela sono state esperienze da brividi: nel primo caso perché l’auto con cui ho attraversato una delle regioni più pericolose del pianeta era guidata da un paio di contrabbandieri ubriachi che si sono divertiti a spaventarmi. Nel secondo, perché inconsapevole che stavo percorrendo una delle classiche rotte dei corrieri della droga, sono stato portato via dalla polizia al momento di salire sull’areo per essere controllato ai raggi X.

Milano sottozero

Milano sottozero

Anche al mio rientro in Europa sul volo Curacao-Berlino c’era un agente tedesco ad attendermi sulla scaletta con un test antidroga. Grazie alle lezioni imparate da Ming Fei, sono riuscito a farla franca anche questa volta e a consegnare il mio kg di robba purissima a Lapo Elkann.. Tornato in Italia dopo 14 mesi, il tempo più lungo mai trascorso fuori patria, mi ha accolto l’inverno più freddo del secolo, con temperature che per oltre una settimana non hanno superato i -10.. un bel contrasto per me che arrivavo dai Caraibi!

L’11 marzo, nel primo anniversario della tragedia di Fukushima, atterravo in una delle mie nazioni preferite, quella che era al numero 1 della mia bucket list: il Giappone. Inizialmente volevo stare un mese a Tokyo a fare il volontario in un ostello e da lì percorrere il Nakasendo trail, ma dopo che all’ostello mi hanno tirato il pacco, considerando faceva ancora troppo freddo, dopo una settimana nella capitale ho preso un volo per la semitropicale Okinawa, dove volevo studiare lo stile di vita dei centenari, di cui avevo appena letto un libro.

Okinawa, che ospita la più grande base militare americana nel Pacifico, purtroppo è cambiata molto negli ultimi anni, americanizzata e giapponesizzata, e dopo solo due settimane sono andato nella vicina isola di Miyako, dove mi era stato detto potevo ritrovare la Okinawa perduta.

A Miyako con Ayako ho passato due mesi tra i più belli della mia vita. E quando l’ho lasciata ero convinto sarei tornato nel giro di un mese. Invece dopo aver cercato di afferrare The soul of Seul in 5 giorni,  una volta in Malesia, quando Ayako mi ha lasciato, ho dovuto cambiare i miei piani.

Soul Seul

Contemplando the soul of Seul

Così sono tornato a Ko Phangan a fare un ritiro di meditazione a Wat Khao Tam, che è stato il più importante tra i tanti ritiri di meditazione che ho fatto.

A fine luglio sono andato a Tangerang, città satellite dell’assurdamente trafficata Jakarta, attirato dal responsabile della English Soccer School di Singapore, che mi aveva promesso mari e monti e invece si è rivelato il solito alla ricerca di tonti, così dopo due settimane ero di nuovo in Thailandia, dove ho trascorso un mese e mezzo tra Chiang Mai, Pai e il Monastero di Tam Wua, tra corsi di massaggi e meditazione.

A Ottobre sono andato in Sri Lanka per due settimane, un paese che offre una versione più piacevole e rilassata del subcontinente indiano. Da lì sono tornato a Mysore a fare il mio yoga teacher training. E prima di tornare in Italia per Natale il 9 dicembre ho passato altre tre settimane tra Pune, Kaivaladiam e Mumbai. Shantaram, o meglio, Shantaminkia!

Gennaio: Colombia (Cali, Valledupar, Guajra), Venezuela (10gg), Aruba (5gg), Curacao (2gg)
Febbraio: Italia (Milano)
Marzo-Maggio: Giappone (Tokyo 1s, Nikko 2gg, Okinawa 18gg, Miyako 2 mesi)
Giugno: Sud Corea (Seoul 5gg), Malesia (3 sett Penang, 5gg Ipoh)
Luglio: Thailandia (12gg meditazione Ko Phangan), Indonesia (15gg Tangerang)
Agosto-Settembre: Thailandia (11 gg Monastero Tam Wua, 1 mese Chiang Mai, 2sett Pai), Myanmar (2gg)
Ottobre: Sri Lanka (15gg)
Ottobre-Dicembre: India (2mesi), Italia

Categories: Blogroll, diary, Vagabonding

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.