cosa fare a Pico, Azzorre

Il picco di Pico

Se Faial è l’isola azzurra delle Azzore, Pico è l’isola nera. Ma anche l’isola del Picco, con la montagna più alta del Portogallo a 2.430mt che porta il clima più duro e i vini che crescono sotto le rocce basaltiche.

Cosa fare a Pico, Azzorre, si chiede Yoast seo e mi sono chiesto io qualche giorno fa. Per prima cosa, trovare un alloggiamento economico in estate, che non è per nulla facile. Infatti alla fine sono rimasto solo due notti, anzichè le tre o quattro che avevo preventivato.

Casa tipica di Pico

Casa tipica di Pico

Pico, Azzorre: Madalena, Sao Roque, Lajes, Piedade

I tre paesi (chiamarli città è troppo) più grandi di Pico sono Madalena, Sao Roque (che sono anche i due porti) e Lajes. Madalena è sulla punta est, di fronte a Horta sull’isola di Faial. Sao Roque un 25km più avanti sulla Costa Nord, quasi a metà isola. In mezzo tra i due l’aeroporto, anzi decisamente più vicino a Madalena. Sulla Punta Ovest, l’estremo opposto di Madalena, c’è Piedade, che è piccola, ma vale la pena visitare. Infine, sulla sponda sud c’è Lajes, famosa per il Museo delle balene.

IMG_20170725_091046

Io raccomando, soprattutto per chi non ha un mezzo di spostamento privato, di stare a Sao Roque, dove c’è la Pousada da Joventude, un bel camping nella vicina Santo Antonio, belle piscine naturali e soprattutto più carina di Madalena o Lajes. Oppure, se hai gli agganci giusti, vai alla casa del Cumenda.

IMG_20170726_111830

Cosa fare a Pico, Azzorre

Piscine naturali, Cais do Pico, Sao Roque

La cosa principale che fa chi viene a Pico è scalare il Picco. La montagna più alta del Portogallo, a 2.400  mt, è un bel cono appuntito, che si può arrancare dai 1.000 mt. Nonostante quel che dicono, non è obbligatorio e necessario farlo con una guida. Infatti ho conosciuto due ragazze ceche, e forse anche un po’ slovacche, che lo hanno fatto da sole. Se proprio volete farlo con una guida, la miglior guida di Pico è Luca Ticozzi.

La cosa migliore da fare a Pico è noleggiarsi uno scooter, sempre che lo troviate in alta stagione, e farvi un giro per tutta l’isola, che è grande, la seconda più grande delle Azzorre, seconda solo a San Miguel. E sicuramente la più buzzurra, perchè il Picco porta a Pico più vento e pioggia delle altre isole, che quanto a pioggia e vento non hanno certo problemi.

Un po’ come gli africani, che avranno pure tanti problemi, ma sicuramente non quello del ritmo.

Possibilmente cercate di non fare coincidere il noleggio con il primo giorno di pioggia torrenziale nella settimana, come è successo a me. Ma alle Azzore, al tempo non si comanda. Io lo ho noleggiato da pico447, di fronte al terminal di Ferry a Madalena, 25€ al giorno per un 50ino Kymco, che ho portato a velocità massima di 75km/h. Nonostante le strade di montagna, è potente abbastanza per due persone.

VID_20170726_145510

Il Vino di Pico, Azzorre

I currias, le vigne vulcaniche di Pico

I currais, le vigne vulcaniche di Pico

Il vino di Pico merita un paragrafo tutto suo. E’ coltivato nei currais, simile alle Geria di Lanzarote, delle buche protette da pietra, sfruttando il suolo vulcanico. C’è un interessante Museo del Vino a Madalena, e diverse botteghe sparse per l’isola che offrono degustazioni. Per più informazioni rimando qui. 

Dove mangiare a Pico, Azzorre

Il Ristorante migliore è Ponta da Ilha a Piedade, dove ho gustato un menù a Buffet, con pesce e carne, per 7,5€. Il vino locale, mi è costato 9€ la bottiglia, e mi è girato un po’ vederla dopo al supermercato a 3,5€. Solo un po’ perchè in realtà era finita.

IMG_20170726_125750

Vicino alla Pousada della Joventude c’è un supermercado Spar con cafè, che sinceramente non è il massimo, nonostante la simpatia della cameriera.

E a proposito di simpatia, menzione d’onore per il caffè Simpatia a Madalena, soprattutto per la simpatia di due cameriere che non si capisce cosa facciano lì, visto che quanto a bellezza stanno nel top 5% di tutte le femmine del Portogallo.

Come arrivare a Pico, Azzorre

Si può arrivare via barca tutto l’anno da Horta, Faial (su Madalena) o da Velas, Sao Jorge, su Madalena o Sao Roque (meglio quest’ultima, più vicina). Oppure via aerea con la Sata.

Un modo molto efficace per arrivare a Pico prima di arrivarci fisicamente è guardare tutte le foto di Pico che ho fatto.