15 anni di vita nomade in 106 nazioni. La guida spirituale dei travel blogger marziani

Categoria: food Pagina 1 di 8

Le migliori cucine del mondo

Questo post ti prenderà per la gola

Ero convinto di avere già scritto questo post. E nella mia testa lo ho fatto sicuramente almeno un milione di volte. Eppure cercando nei miei archivi ho trovato solo un ritratto quarantenne dello Chef Phony Gustavo, una bozza (in inglese) del 2013 sulle mie Top 7 favourite, e diversi post taggati come “food”.

Dove e cosa mangiare a Riccione

Dove e cosa mangiare a Riccione

Dove e cosa mangiare a Riccione

Dopo più di un mese di permanenza a Rimini, sono finalmente andato in gita a Riccione. Ecco i posti migliori dove mangiare nella sorellina della capitale estiva italiana.

Due settimane di digiuno intermittente

Digiuno intermittente non vuol dire mangiare poco

Da quando mi sono scoperto clamorosamente sovrappeso come non sono mai stato in vita mia, ho cominciato il giorno stesso un nuovo regime alimentare basato sul digiuno intermittente e il conteggio delle calorie (cose che non avevo mai fatto in vita mia), oltre che all’impegno di fare almeno 10′ di esercizi tutti i giorni.

Giugno 2019: POL, Ucraina, UNG

Pravda beer – Lviv central Square

Mentre si fa un gran cianciare a vanvera di migranti, clach ha sperimentato ancora una volta l’idiozia dell’Odissea di attraversare una frontiera, impiegando 4 ore in auto con dei contrabbandieri ucraini per entrare in Ungheria.

Il vero costo della vita in Portogallo

il vero costo della vita in PortogalloIl costo della vita in Portogallo è tra i più bassi in Europa. La qualità della vita è ottima, ma gli stipendi sono molto bassi. In pratica è un posto adatto per nomadi digitali e pensionati, soprattutto l’Algarve, con le sue spiagge e le tante ore di sole.

Hogsback, Away With The Fairies

Hogsback, paradiso dei funghi

Hogsback è davvero un posto davvero magico, per non dire elfico. Nonostante ciò, credo 3 notti siano sufficienti.

Non sei stato a Cape Town, se non sei salito sulla Table Mountain

Table Mountain, il diamante sulla corona dei gioielli di Cape Town

Nell’ultimo Podcast da Cape Town, la mia scalata, faticosa quanto gratificante, alla Table Mountain, via Platteklip Gorge, e discesa in funicolare. E con questo, posso dire arrivederci a Cape Town. 

Boulder, i pinguini e la spiaggia segreta

Il primo bagno del 2019 l’ho fatto in una spiaggia segreta accanto alla riserva dei pinguini di Boulder, 3km dalla gradevolissima Simon’s Town. Che goduria la peluria di Zio Furia.

Bo-Kaap, Cape Town Malay

Bo-Kaap, il quartiere Malay di Cape Town, mi ha ricordato la Boca di Buenos Aires, ma senza tango. Indubbiamente fotogenico, ma della serie Been There, Done that. 

Cape doctor, il terribile vento di Cape Town

Incendio sulla Table Mountain

Il vento che arriva da Sud Est, fattore principale delle tempeste che rendono così difficile navigate il Capo di Buona Speranza, ha colpito ancora, provocando un incendio sulla Table Mountain, nella mia prima sera in giro per Cape Town.

Pagina 1 di 8

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: