Vagabonding around the World

Tag: Bolaven Plateau in scooter

Laos in scooter: Paksong-Pakse

Con Mr Coffee di Paksong

Con Mr Coffee di Paksong

Gran finale all’insegna del downshifting, ma allo stesso tempo dello splurgio spinto, per il nostro Bolaven Tour by scooter 2014, seminario intensivo di travel coaching & spiritual guiding, nella tradizione Jedi-Padawan, in ossequio allo ius prime papis.

Laos in scooter: Attapeu-Paksong

Bolaven strada sterrata

Tanta Tanta polvere oggi sul Bolaven Plateau

Questo report andrà in onda in forma ridotta, per venire incontro alle capacità mentali dei lettori del blog DanieleBesana.com, a life lover.

Laos in scooter: Tad Lo-Attapeu

Laos party people

Festa laotiana alle cascate di Tad Faek


Il tappone dolomitico del Bolaven Tour è durato quasi 200 km, e poco prima del traguardo di Attapeu, il mio contachilometri ci ha lasciato le penne. Un finale amaro di una giornata iniziata con un caffè sublime e culminata con un party laotiano sulle cascate di Tad Faek.

Laos in scooter: Tad Lo-Salavan-Tad Lo

Invitati a un battesimo in Laos

Invitati a un battesimo in Laos

Un battesimo e matrimonio con danza laotiana, un caffè vietnamita a Salavan, un bagno nelle cascate di Tad Lo e un trekking in quelle di Tad Suong, maiali a colazione e vacche al tramonto sotto il nostro bungalow in riva al fiume, tra gli highlights della terza tappa del Bolaven Plateau in scooter.

Laos in scooter: Pakse-Tad Lo

bolaven scooter

Sulla strada tra Pakse e Tad Lo

Oh Tad Lo, Tad Lo, fino a quando durerà il tuo charme? C’è un gran bel feeling in questo villaggio, in cui arrivano sempre più backpackers, ma in cui la vita scorre ancora placida e tutti sono in pace col mondo. Ci sono voluti 145 km di strada per arrivarci, ma per fortuna domani dormiremo ancora qui.

Laos in scooter: Pakse-Champasak-Pakse

Bolaven loop look

Bolaven loop: 1° giorno

Il primo giorno del Bolaven Plateau loop in scooter, sessione di travel coaching con il mio padawan DB, è stato jam packed di emozioni. Da Pakse a Champasak e ritorno a Pakse, passando per il sito di Wat Phu, un acquazzone, benzina finita, moto piene di difetti e il compleanno di Daniele.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén